Schianto in autostrada, giovane perde il controllo e finisce in una scarpata

Il personale del 118 dopo le prime cure sul posto, hanno trasportato il ragazzo al pronto soccorso di dell'ospedale di Torrette

Questa notte, intorno le 2.45, i vigili del fuoco sono intervenuti lungo l'autostrada A14 direzione nord, nei pressi dell’uscita di Senigallia, dove poco prima si era verificato un incidente stradale. Per cause in fase di accertamento un ragazzo alla guida di una vettura, aveva perso il controllo finendo nella scarpata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il personale del 118 dopo le prime cure sul posto, hanno trasportato il ragazzo al pronto soccorso di dell'ospedale di Torrette. I vigili del fuoco hanno messo in sicurezza la vettura alimentata a gas metano e prestato assistenza durante le fasi di recupero dell’automezzo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, presentata la nuova Giunta Acquaroli: ecco tutti gli assessori con deleghe

  • Tragico investimento, travolta e uccisa da un'auto sotto gli occhi della nipotina

  • Concorso pilotato per favorire la fidanzata di un medico, primario nei guai

  • Covid al liceo, studentessa positiva al tampone: classe di 29 alunni in quarantena

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Ubriaco fradicio, tampona una donna: nel sangue un tasso alcolemico spropositato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento