Schianto nella notte, scooter travolto da una Harley Davidson: muore a 17 anni

Colpa di una mancata precedenza, secondo la polizia stradale. All'arrivo del 118 il ragazzo era ancora in vita, ma le condizioni erano gravissime: è deceduto all'ospedale

foto d'archivio

Tragedia ieri sera a Campocavallo. Un ragazzo osimano di 17 anni è morto in un terribile incidente avvenuto alle 23,45 all’incrocio tra via Jesi e via Bachelet. Era ancora in vita quando i soccorritori del 118 sono giunti sul posto, ma a causa delle gravissime lesioni riportate, è deceduto nella notte all’ospedale di Osimo. 

Elia è morto a soli 17 anni, ecco chi era la giovane vittima

Elia, studente osimano non ancora maggiorenne, era in sella al suo scooter Aprilia Scarabeo e da via Bachelet stava svoltando su via Jesi (tratto della Provinciale 3) quando, all’incrocio, si è scontrato con una Harley Davidson su cui viaggiavano un 42enne di Recanati (rimasto illeso) e una passeggera di 36 anni (ferita in modo non grave). Secondo i primi accertamenti della polizia stradale della sezione di Ancona, intervenuta con una pattuglia del distaccamento di Senigallia, il drammatico incidente sarebbe avvenuto per una mancata precedenza: la Harley Davidson non avrebbe rispettato lo stop.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’impatto è stato terribile. Il 17enne è stato sbalzato dal sellino del suo scooter ed è volato sull’asfalto. Immediato l’intervento del 118. Poi la corsa all’ospedale di Osimo dove, purtroppo, per il giovane non c’è stato nulla da fare. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento