Il furgone esce dalla rotatoria e si schianta contro il muro di cemento, l'autista è grave

I vigili del fuoco hanno lavorato diverso tempo con cesoie e divaricatore per liberare l’autista

Il furgone dopo lo scontro

Stamattina, intorno alle 5,30, i vigili del fuoco sono intervenuti a Jesi lungo viale Don Minzoni, all'incrocio con via Cartiere Vecchie per un incidente stradale. Un signore alla guida di un furgone, nella rotatoria, ha perso il controllo del mezzo e si è schiantato frontalmente contro il muro in cemento armato ed è rimasto incastrato tra le lamiere del veicolo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I vigili del fuoco hanno lavorato diverso tempo con cesoie e divaricatore per liberare l’autista, un uomo di 49 anni, affidato al personale medico del 118, che lo hanno trasportato al Pronto Soccorso in codice rosso. Poi i pompieri hanno messo in sicurezza lo scenario dell’incidente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Folle corsa per la città, tra speronamenti e sorpassi: l'inseguimento e poi l'incidente

  • Il vento della protesta arriva anche ad Ancona

  • Contagio in aula, allarme in una scuola dell'infanzia: scatta la quarantena per i bimbi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento