rotate-mobile
Giovedì, 29 Settembre 2022
Incidenti stradali Camerano

Frontale auto camper, grave un 18enne neopatentato 

Il giovane era al volante di una Suzuki Swift. Gli altri due feriti sono moglie e marito di Camerata Picena di 74 e 71 anni. Ipotesi sorpasso azzardato

CAMERANO – C'è un 18enne neopatentato nel frontale tra un'auto e un camper avvenuto questa mattina lungo la Statale 16, poco prima del centro commerciale Grotte Center, davanti alla concessionaria Conero Car. Il giovanissimo, al volante di una Suzuki Swift, è stato portato in eliambulanza all'ospedale di Torrette con un codice di massima gravità ma non sarebbe in pericolo di vita. Ha diverse fratture, le più gravi ad una gamba e ad un braccio. A bordo del camper viaggiavano moglie e marito, originari di Camerata Picena. Al volante c'era l'uomo, 74 anni, e sul sedile del passeggero la donna, 71 anni. Anche loro sono stati portati in ospedale, più serie le condizioni del 74enne, meno grave la moglie ma non corrono pericolo di vita.

A causare l'incidente sarebbe stato un sorpasso azzardato. Lo scontro è stato violento, nessun segno di frenata è stato rilevato dalla polizia stradale di Senigallia che procede per i rilievi. Gli agenti dovranno fare ricorso agli strumenti satellitari, una tecnologia in uso da poco tempo, per ricostruire l'esatta dinamica dello scontro ripresa dall'alto. Dopo l'incidente sul posto è arrivato il figlio della coppia. I vigili del fuoco di Ancona hanno dovuto estrarre tutti e tre i feriti, rimasti incastrati nei mezzi, procedendo poi a mettere in sicurezza la strada lungo la quale si è formata una coda. Il conducente del caravan è stato portato in ospedale dalla Croce Rossa di Ancona mentre la moglie dalla Croce Gialla di Camerano. Appena potranno tutti i feriti saranno sentiti dalla polizia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frontale auto camper, grave un 18enne neopatentato 

AnconaToday è in caricamento