rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022
Incidenti stradali Castelfidardo

Fissato il funerale di Riccardo Menghini, si indaga sulle cause del tragico incidente

Il ragazzo è piombato frontalmente con la sua moto contro una mietitrebbia. La procura procede con l'ispezione cadaverica. Ora potrebbero essere le telecamere di sorveglianza a chiarire qualcosa della dinamica

CASTELFIDARDO - Si terranno domani, sabato 11 giugno, alle 16 i funerali di Ricccardo Menghini il 26enne morto mercoledì in un tragico incidente stradale. L'ultimo saluto al consulente assicurativo è previsto nella chiesa di Sant'Agostino, in via Papa Giovanni XXIII. Prima potrà essere salutato nella sala del commiato Alba nova delle onoranze funebri Virgini. 

Intanto si indaga per ricostruire la dinamica dell'accaduto e per capire come mai il ragazzo abbia perso il controllo della sua moto finendo dritto contro una mietitrebbia. Il pm ha disposto l'ispezione cadaverica sul corpo di Menghini mentre i due uomini a bordo del mezzo pesante devono sottoporsi come da prassi agli esami del sangue. La polizia locale ha ascoltato i testimoni che erano presenti al momento dell'accaduto e sta visionando le telecamere di sorveglianza che circondano la zona. 

Resta lo straziante dolore delle tante persone che volevano bene al ragazzo e dei gentiori, la mamma Paola impiegata alla scuola media Soprani e il papà Leonardo autista in pensione, che mai potranno capacitarsi di quanto accaduto nell'arco di pochi secondi. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fissato il funerale di Riccardo Menghini, si indaga sulle cause del tragico incidente

AnconaToday è in caricamento