Incidenti stradali Via S. Eusebio

Filottrano: lotta per la vita il giovane coinvolto nell’incidente di sabato

Sta lottando per la vita Luca Morettini, il calciatore 16enne degli Allievi della Civitanovese rimasto coinvolto nell'orribile incidente di sabato sera. Purtroppo non c'è stato nulla da fare per l'amico alla guida

Sta lottando per la vita Luca Morettini, il calciatore 16enne degli Allievi della Civitanovese rimasto coinvolto nell’orribile incidente che sabato sera a Filottrano ha interessato la Citroen C3 su cui viaggiava l’atleta assieme ad altri tre amici – tutti 17enni – sul sedile posteriore e che ha visto purtroppo la morte del conducente del mezzo, il quinto amico della comitiva, Federico Papaveri, 18 anni compiuti a Marzo.

Una tremenda fatalità che ha coinvolto un gruppo di giovani a posto: gli esami tossicologici non lasciano infatti dubbi, nessuno aveva toccato una sola goccia di alcool. Secondo quando si apprende l’auto, che viaggiava a velocità sostenuta in direzione dell’agriturismo La Maddalena di Filottrano, ha toccato un cordolo di cemento che si è trasformato in una rampa, proiettando il mezzo su due ruote e portandolo fuori strada contro il cancello di una villa in via Sant'Eusebio.

Per il giovane Federico purtroppo non c’è stato nulla da fare, mentre Luca è ancora ricoverato a Torrete in condizioni che destano serissima preoccupazione nell’equipe medica che lo segue. Altri due dei restanti amici che erano a bordo sono mantenuti in coma farmacologico.

I funerali di Federico si terranno questo pomeriggio alla Pieve di Filottrano, in cui tutto il paese si stingerà nel cordoglio assieme alla famiglia colpita così duramente dalla peggiore delle tragedie.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Filottrano: lotta per la vita il giovane coinvolto nell’incidente di sabato

AnconaToday è in caricamento