Perde il controllo dell'auto e fa filotto, anziano in ospedale: otto mezzi coinvolti

Polizia Municipale, Croce Gialla e vigili del fuoco in via Trieste. La strada è stata chiusa, grave un falconarese di 87 anni

via Trieste chiusa dalla Polizia Municipale

Un incidente stradale ha interessato questa mattina la parte di via Trieste tra via Repubblica e via Leopardi. Una Fiat Seicento, condotta da un falconarese di 87 anni, che procedeva in discesa è andata a sbattere prima contro un'auto parcheggiata sulla destra e poi, andando a invadare l'opposta corsia, contro un'altra vettura sul lato opposto della strada. La botta, molto forte, ha causato un tamponamento a catena con gli altri mezzi parcheggiati. In tutto sono otto le auto coinvolte nel sinistro. A quanto sembra dalle prime testimonianze sembra che l'anziano procedesse a velocità molto sostenuta ma che sembrasse avere problemi al motore. Molto probabilmente aveva già perso il controllo del mezzo che poi ha terminato la sua corsa contro le auto parcheggiate.

La Polizia Municipale falconarese, arrivata sul posto, ha chiuso la strada per consentire i soccorsi e per effettuare i rilievi: a loro il compito di ricostruire con precisione l'esatta dinamica dello schianto. Dal 118 sono stati inviati sul posto automedica e ambulanza della Croce Gialla di Falconara. Pur cosciente, l'87 è stato portato al pronto soccorso dell'ospedale di Torrette con un codice di alta gravità. In via Trieste anche i vigili del fuoco perché l'anziano era rimasto incastrato nell'abitacolo e per verificare la sicurezza delle auto con metano o gpl coinvolte. Apprensione durante la rimozione dei mezzi: il carro attrezzi, nonostante l'asfalto drenante, ha perso aderenza scivolando in discesa. Per fortuna la sua corsa si è arrestata senza provocare altri danni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

  • Telefonata choc dal porto: «Aiuto, mi hanno stuprata in tre»

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

Torna su
AnconaToday è in caricamento