Elia ucciso dalla moto di un ubriaco, il centauro indagato per omicidio stradale

La Procura ha aperto un fascicolo a carico del 42enne recanatese, positivo all'alcoltest. Oggi i funerali del liceale di 17 anni, morto nell'incidente di Campocavallo

Elia Corrina aveva 17 anni

Era ubriaco quando, in sella alla sua Harley Davidson, si è schiantato contro lo scooter di Elia Corrina, il 17enne osimano che ha perso la vita nel drammatico incidente avvenuto domenica sera a Campocavallo, all’incrocio tra via Bachelet e via Jesi, mentre tornava a casa dopo una serata trascorsa con gli amici al circolo. Per questo la procura ha aperto un fascicolo per omicidio stradale a carico del centauro recanatese di 42 anni, uscito illeso dallo schianto, mentre all’ospedale, con ferite lievi, è finita la donna che viaggiava con lui, una 36enne. La dinamica è ancora al vaglio degli inquirenti: sicuramente l'incidente è stato provocato da una mancata precedenza. 

Gli accertamenti svolti dalla polizia stradale di Ancona, con i colleghi del distaccamento di Senigallia, ha portato alla luce la verità: il 42enne si era messo alla guida della sua potente moto nonostante avesse bevuto. E’ risultato infatti positivo con un tasso alcolemico di 1,08 g/l, il doppio rispetto al limite consentito dalla legge. Di qui la denuncia a piede libero per omicidio stradale aggravato dallo stato di ebbrezza. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E oggi è il giorno dell’addio a Elia: gli amici e tanti compagni di scuola del 17enne, che frequentava il V liceo linguistico dell’istituto superiore Corridoni Campana, parteciperanno ai funerali che si terranno alle 15 nella chiesa della Sacra Famiglia di Osimo. Le bandiere della scuola, oggi, sono state listate a lutto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Raffica di esplosioni, poi le fiamme altissime: maxi incendio nel porto di Ancona

  • Incendio al porto di Ancona, quella nube era tossica: ora c'è un'indagine della Procura

  • Incendio porto, in città non si respira: Comune chiude scuole e parchi

  • «Non c'erano sostanze tossiche», ma la Mancinelli non si fida e corre ai ripari

  • Elezioni regionali, il nuovo presidente della Regione è Francesco Acquaroli - LA DIRETTA

  • Notte d'inferno al porto, la lunga lotta contro l'incendio che ha devastato l'ex Tubimar

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento