Schianto mortale sulla Statale, stava tornando a casa con il marito: morta una donna

Inutili i soccorsi, al loro arrivo il suo cuore aveva già smesso di battere

Eliambulanza (foto d'archivio)

Incidente mortale oggi pomeriggio lungo la Statale 78 a pochi chilometri da Comunanza, in provincia di Ascoli Piceno. A perdere la vita una donna di 66 anni che si trovaa a bordo di una Ford insieme a suo marito. Ancora da chiarire le cause dello schianto, con il loro veicolo che si è schiantato contro un tir che trasportava materiale edile.

La donna ha perso la vita sul colpo mentre il marito è stato trasportato in gravi condizioni all'ospedale regionale di Torrette. Sul posto le ambulanze della Potes di Amandola e della Croce Rossa dei Sibiliini. Intervenuti anche i Carabinieri per tutti i rilievi. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento