Incidenti stradali

Senigallia: depositata la relazione sulla morte di Michele Barchiesi

È stata depositata all'autorità giudiziaria dai carabinieri di Senigallia la relazione conclusiva inerente la dinamica dell'incidente stradale in cui ha perso la vita il giovane Michele Barchiesi, ecco il testo

È stata depositata all’autorità giudiziaria dai carabinieri di Senigallia la relazione conclusiva inerente la dinamica dell’incidente stradale in cui ha perso la vita il giovane Michele Barchiesi, ecco il testo:

“Il ciclomotore Malaguti condotto da Barchiesi Michele percorreva regolarmente la S.P. 12 Corinaldese con direzione di marcia Senigallia quando, improvvisamente, collideva frontalmente con il motociclo SUZUKY INTRUDER condotto da C. R., che proveniva dall’opposto senso di marcia. La conducente, in piena fase di sorpasso, in quel tratto non consentito, invadeva la corsia di pertinenza del ciclomotore.
A seguito dell’urto, entrambi i centauri riportavano lesioni da subito ritenute gravissime dai sanitari del 118 intervenuti.
In posizione di quiete, sulla carreggiata, Barchiesi Michele veniva travolto dall’autoveicolo FIAT IDEA condotto da D. G. che percorreva la stessa direttrice di movimento del ciclomotore. La conducente, verosimilmente, non si avvedeva della presenza a terra del povero adolescente.

Per quanto accertato, i Carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile della Compagnia di Senigallia hanno deferito in stato di libertà all’ A.G competente entrambe le conducenti dei mezzi rimasti coinvolti ed hanno refertato alla Prefettura di Ancona per le valutazioni di competenza.”
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Senigallia: depositata la relazione sulla morte di Michele Barchiesi

AnconaToday è in caricamento