DAI LETTORI. Corso Carlo Alberto: Investito e insultato perché di colore

Riceviamo e pubblichiamo, da un lettore che ci ha contattato personalmente ma che preferisce rimanere anonimo, la testimonianza su un episodio "di ordinaria inciviltà" ed egoismo

Riceviamo e pubblichiamo, da un lettore che ci ha contattato personalmente ma che preferisce rimanere anonimo.

"Ieri 12/12/2011, verso le ore 17:30 è accaduto un incidente in corso Carlo Alberto...è stato investito un ragazzo di colore che attraversava a 2 metri dalle strisce pedonali.
Dopo l'urto - fortunatamente non violento - il conducente dell'auto è uscito fuori dal suo abitacolo, ma invece di andare ad accertare lo stato del ragazzo gli diceva di alzarsi su perché “non era successo niente”.
Nel frattempo, con il ragazzo a terra, dolorante ad un ginocchio, si è radunata una folla di persone che guardava l'accaduto...senza andar ad aiutare quel ragazzo e senza chiamare i soccorsi...anzi, sono volate da alcuni passanti anche offese per il colore della pelle...Che vergogna!

Poi il ragazzo è stato spostato,da non so chi, dal centro della strada, rischiando di aggravare il suo stato di salute.. posto su un lato della strada è intervenuta un'altra auto per schivare l'incidente, prendendo con le ruote sopra la gamba di questo povero ragazzo!
Fortunatamente qualcuno di cuore ha pensato di chiamare i soccorsi e poco dopo sono intervenute ambulanza del 118, polizia e i vigili urbani. Solo dopo le 19 il traffico è tornato alla normalità.”
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

Torna su
AnconaToday è in caricamento