Provoca un incidente, abbandona la moto e scappa: maxi multa a un giovane

Il centauro è stato rintracciato dalla polizia: era privo di patente e assicurazione, ora è nei guai

Foto di repertorio

Provoca un incidente e si dà alla fuga a piedi, abbandonando la moto sul posto: maxi multa per un giovane centauro.

Verso le 15,30 di ieri la polizia è intervenuta in piazzale Loreto dopo la segnalazione dell’incidente, senza feriti, con fuga di uno dei due coinvolti. Gli agenti delle Volanti sono riusciti a identificare un 19enne anconetano che, dopo aver urtato un’auto e dopo essersi reso conto che la sua moto non partiva più, l’ha abbandonata sul posto, scappando a piedi.

I poliziotti, effettuati gli accertamenti, sono risaliti al giovane: gli è stata notificata una multa da 6500 euro per essere scappato e perché non aveva né la patente né l’assicurazione. Il mezzo è stato sequestrato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Ceriscioli sta per blindare le Marche. Conte telefona: «Fermi tutti»

  • La malattia ha spento il sorriso di Carlo Termentini, lutto nell’imprenditoria

  • I carabinieri: «Apra il cofano», lui: «C'è solo un po' di fumo». Arrestato con 5 kg di droga

  • Assiste all'esordio del figlio con l'Ascoli e poi si ricovera, la tenera lettera in ricordo di Roberto

  • Schianto terribile a Posatora, tenta di evitare un gatto e si ribalta: è grave

  • Esce dal reparto di ortopedia e finisce direttamente al Pronto Soccorso

Torna su
AnconaToday è in caricamento