Incidenti stradali

Osimo, incidente sulla strada provinciale a Casenuove: due morti

L'auto a bordo della quale procedevano, una Mito, sarebbe uscita di strada impattando con violenza contro un albero

A Casenuove di Osimo, lungo la strada provinciale Jesina, in un terribile incidente hanno perso la vita due giovani, due cugini: Michael Agostinelli, 20 anni, residente a Castelfidardo, e Kristian Betti, appena diciannovenne, di Osimo. L’auto a bordo della quale procedevano, una Mito, è uscita di strada ribaltandosi (e non finendo contri un albero come era stato diffuso all’inizio).

Fra le cause dell’incidente rientra quasi certamente la forte velocità cui andava l’auto: il nastro asfaltato riporta le tracce del ribaltamento per oltre duecento metri. Michael, che era al volante, avrebbe cercato di sorpassare un anziano, perdendo il controllo della macchina e subendo il fatale sbandamento.
Sul posto sono subito accorse le ambulanze del 118, i vigili urbani di Osimo e i vigili del fuoco, che hanno lavorato con fatica per ore per estrarre i cadaveri dei passeggeri dalle lamiere. La strada è stata riaperta al traffico poco dopo le 20, dopo quasi quattro ore di chiusura.

 

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Osimo, incidente sulla strada provinciale a Casenuove: due morti

AnconaToday è in caricamento