Prima il morso dell'animale, poi è stato il caos in A14: conducente investito e cane travolto

Nulla da fare per la cagnolina, che è stata colpita in pieno dall’auto sopraggiunta

I soccorsi sul posto

E’ successo tutto dopo che il cane ha morso il conducente della Fiat che, forse per lo spavento, si è fermato lungo l’autostrada tra la sua corsia e quella di emergenza. Non è chiaro se il cane sia uscito dall’auto prima o dopo che l’uomo si è fermato. Fatto sta che l’uomo ha deciso di fermarsi dopo essere stato morso. Poi lui è sceso e anche il cane era in strada. Mentre il 60enne cercava di recuperare l’animale, è arrivata un’altra automobile, che si è schiantata contro la portiera dell’auto in sosta, colpendo lui e investendo la giovane femmina di Rottweiler, morta sul colpo. 

E’ una prima ricostruzione di quanto avvenuto stamattina lungo la corsia direzione sud dell’A14, poco prima del casello di Montemarciano. l ferito è stato trasportato in codice rosso al Pronto Soccorso dell’ospedale di Torrette con l’eliambulanza. Almeno 30 giorni di prognosi per lui, che ha riportato gravi lesioni alla gamba, ma non è in pericolo di vita. Nulla da fare per la cagnolina, che è stata colpita in pieno dall’auto sopraggiunta in quel momento, intorno alle 11 di stamattina. 

Potrebbe interessarti

  • Bagno dopo pranzo e rischio congestione, facciamo chiarezza con una tabella

  • Caldo, è il giorno di fuoco: i consigli dei farmacisti per superare l'emergenza

  • "Viagra naturale" e fonte di vitamine, ma il peperoncino può anche far male

  • Concorso Polizia Municipale, parte il corso di preparazione con prove simulate

I più letti della settimana

  • Riviera devastata e stabilimento in ginocchio: la spiaggia che non esiste più

  • Ancona sommersa: allagati negozi e abitazioni, traghetto perde gli ormeggi

  • Bomba d'acqua. Tombini saltati, alberi caduti sulle strade e allagamenti: è il caos

  • Malore in galleria, sbanda e si schianta contro un'altra auto: atterra l'eliambulanza

  • «Aiuto mi hanno violentata», choc al Passetto: soccorsa ragazza in lacrime

  • Numana post apocalittica, stabilimenti in ginocchio: «40 anni di lavoro buttati»

Torna su
AnconaToday è in caricamento