Incidenti stradali

Danneggia l'auto sulla rotatoria ma non si ferma, camion inseguito dalla polizia

L'auto è stata danneggiata dalla motrice del camion all'altezza di una rotatoria, per fermare il mezzo pesante è stato necessario l'intervento della polizia

Urta una macchina mentre percorre la rotatoria alla guida della motrice di un camion, non si accorge di nulla e si ferma solo diversi chilometri più avanti dopo l’inseguimento della polizia. E’ accaduto ieri pomeriggio intorno alle 16. Gli agenti della squadra volanti sono stati avvisati da una chiamata al 113 fatta proprio dalla donna che aveva subito il danno alla rotatoria di piazza della Libertà.

Dopo l’incidente il camion ha proseguito in direzione via Bocconi come se nulla fosse, è stato inseguito dalla pattuglia e fermato sull’Asse all’altezza dello svincolo per la Statale 16. Il camionista si è giustificato sostenendo di non essersi accorto di nulla, ma i segni di vernice compatibili con il danno alla vettura dell’automobilista non hanno lasciato dubbi agli agenti. L’uomo, un 50enne, è stato sanzionato secondo i provvedimenti previsti dal codice della strada per fuga a seguito di incidente stradale con soli danni alle cose. Non è andata meglio ad un cittadino bengalese ed un anconetano che, ieri sera, sono stati fermati durante due posti di controllo effettuati in Via Flaminia e in Via Vallemiano i cui rispettivi mezzi avevano la revisione scaduta da alcuni mesi.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Danneggia l'auto sulla rotatoria ma non si ferma, camion inseguito dalla polizia

AnconaToday è in caricamento