L'auto perde il controllo e finisce nella scarpata lungo la Clementina

I pompieri, utilizzando motodivaricatore e cesoie idrauliche, hanno lavorato diverso tempo per liberate l'infortunato

I soccorsi sul posto

Alle 7,45 circa di questa mattina, i vigili del fuoco sono intervenuti a Falconara Marittima in via Clementina, per un incidente stradale. Il conducente di una Fiat Punto, con cinque persone a bordo, ha perso il controllo urtando violentemente il guard rail, per poi terminare la corsa nella scarpata al lato della sede stradale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nello scontro una persona è rimasta incastrata, così i pompieri, utilizzando motodivaricatore e cesoie idrauliche, hanno lavorato diverso tempo per liberate l'infortunato. Dopo le prime cure sul posto il ferito è stato trasportato dal personale del 118 al pronto soccorso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, presentata la nuova Giunta Acquaroli: ecco tutti gli assessori con deleghe

  • Covid al liceo, studentessa positiva al tampone: classe di 29 alunni in quarantena

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

  • Ubriaco fradicio, tampona una donna: nel sangue un tasso alcolemico spropositato

  • Incendio nella notte, paura in un palazzo del centro: 4 persone in ospedale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento