Carambola sulla Flaminia, sfonda la vetrata di un magazzino: donna accusa un malore

Talmente tanta è stata la paura per chi era lì presente che una donna è crollata a terra, perdendo i sensi e accusando un malore per lo spavento

L'auto dopo lo schianto

Prima ha invaso la corsia opposta, schiantandosi contro il guard rail, poi è carambolato di nuovo dalla sua parte salendo sul marciapiede fino a sfondare la vetrata di un magazzino. E’ solo per puro caso che, in quei secondi da brivido, non arrivavano auto dalla parte opposta, non c’erano pedoni sul quel tratto di marciapiede e il locale distrutto era vuoto. Lì a pochi metri c’era solo una donna, che ha assistito a tutta la scena e, vedendosi passare l’auto vicino, ha accusato un malore per lo spavento

 I soccorsi e il magazzino devastato - VIDEO

Tragedia sfiorata quella avvenuta oggi sulla Flaminia, a poche centinaia di metri dopo Torrette, tra il quartiere nord di Ancona e Falconara. Erano le 14 circa quando una Bmw vecchio modello stava percorrendo la statale direzione Ancona. Ad un tratto, poco prima del bar Elvis, l’auto avrebbe iniziato ad andare su di giri, come se il motore fosse spinto a tutto gas. Non è ancora chiaro che cosa sia successo di preciso. Il conducente, un uomo di mezza età, ha raccontato di aver perso il controllo del mezzo: «E’ come se avesse accelerato da solo». Fatto sta che prima l’auto ha invaso la corsia opposta, schiantandosi contro il guad rail lato mare, poi è rientrata dall’altra parte della della carreggiata, finendo contro la vetrata di un ex ufficio al civico 276, oggi adibito a magazzino. Tutti illesi. Non è in gravi condizioni neppure la donna che passava lì vicino. Per lei solo un immenso spavento, al punto da accasciarsi a terra e richiedere l’intervento del 118. Sul posto sono arrivati i sanitari dell’automedica del 118 e i volontari della Croce Gialla, che hanno trasportato la donna al Pronto Soccorso di Torrette in codice giallo. 

«Abbiamo sentito un gran rumore, come di un’auto impazzita, poi un botto, siamo usciti e abbiamo visto la macchina conficcata dentro il garage» hanno detto diversi testimoni presenti al bar Elvis in quel momento. Sul posto sono arrivati anche i vigili del fuoco e diverse pattuglie della polizia municipale per capire esattamente che cosa sia successo. Anche perché l’auto, all’arrivo dei vigili, è stata trovata parcheggiata più avanti rispetto al punto di impatto, distrutta sulla parte anteriore e laterale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Vitamina D: perché è importante, dove trovarla e come accorgersi di una carenza

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

Torna su
AnconaToday è in caricamento