menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il luogo dell'incidente

Il luogo dell'incidente

Incidente stradale, un'auto lo sperona poi un'altra lo investe: morto ciclista

Sul posto è arrivata l’ambulanza, ma per lui ormai non c’era più niente da fare. Il ciclista jesino è morto sull’asfalto

Prima è stato speronato da una macchina ed è andato a terra, poi è arrivata un’altra auto che non ha fatto in tempo ad evitarlo e lo ha investito. E’ morto così un anziano ciclista di Jesi di circa 70 anni. 

I fatti sono avvenuti poco prima della 10 lungo via Marconi, all’altezza del distributore di metano, sul ponte San Carlo. E’ lì che lo sportivo stava pedalando in direzione Jesi centro quando, secondo una prima ricostruzione della Polizia Municipale, sarebbe stato toccato da una Lancia  che lo stava sorpassando. A quel punto l’anziano è finito a terra, in mezzo alla carreggiata. Una caduta fatale per l’uomo, investito in pieno da un’altra auto, una Mercedes, che stava sopraggiungendo proprio in quel momento. Sul posto è arrivata l’ambulanza, ma per lui ormai non c’era più niente da fare. Il ciclista jesino è morto sull’asfalto. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento