Lunedì, 14 Giugno 2021
Incidenti stradali Via Luigi Albertini

Incidente alla Baraccola, auto finisce fuori strada: paura per una 50enne

Per recuperare un'auto ribaltata ci sono voluti due carroattrezzi perché per un mezzo pesante, accedere a quel fosso, transennato da un guardrail, era impossibile. Sul posto anche i Carabinieri del Nucleo Operativo radiomobile

L'auto fuori strada

Incidente nel giorno di Santo Stefano e tanta paura per una 50enne di Ancona finita fuori strada con la sua auto, che si è poi capovolta in un piccolo fosso. Sul posto l’ambulanza della Croce Gialla di Ancona e i Carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile di Ancona.

E’ successo tutto oggi alla Baraccola, intorno alle 13:00 quando la donna, a bordo di una Honda CrV grigia, proveniva da Osimo percorrendo via Albertini. Non è ancora chiarissimo che cosa sia successo, ma quando la donna era ormai arrivata all’altezza del Globo, da via Schiavoni è uscita una Volkswagen Eco-Up, all’interno della quale c’era una coppia di 50enni osimani. I coniugi provenivano dall’ipermercato Auchan e si sono immessi in via Albertini senza imboccare la corsia di immissione perché, come testimoniato proprio dalla signora osimana, non c’era nessuno

Fatto sta che poco prima di quell’incrocio stava arrivando l’anconetana, che, forse per evitare la Vokswagen, ha sterzato all'improvviso ed è andata fuori strada sulla sinistra, in un punto in cui non c’è il guardrail. Sull’asfalto nessun segno di frenata. La Honda è finita direttamente in un piccolo fosso di fango ed erba che divide le due strade a senso unico: quella che va verso nord (via Albertini) e quella in direzione sud (via 1° Maggio). L’auto si è prima schiantata sulla parte destra anteriore e poi si è capovolta. I primi a fermarsi sono stati proprio i coniugi osimani, resisi conto che dietro di loro, a pochi metri, era successo un incidente stradale. 

Sono stati loro a chiamare i soccorsi. Dopo pochi minuti è arrivata l’ambulanza della Croce Gialla di Ancona, che, insieme ad alcuni passanti, tra cui una giovane guardia giurata, hanno aiutato l’anconetana ad uscire dall’auto incidentata. Posta su una sedia a rotelle, hanno effettuato i primi controlli in ambulanza. Per fortuna la donna, che non ha mai perso conoscenza, sta bene. Tanta paura quella sì, poi la 50enne è stata accompagnata al Pronto Soccorso dell’ospedale di Torrette per ulteriori analisi. Per recuperare la Honda finita fuori strada ci sono voluti due carroattrezzi perché per un mezzo pesante, accedere a quel fosso, transennato da un guardrail, era impossibile. E allora un carro su via Albertini ha rimesso l’auto dritta usando il braccio meccanico, mentre l’altro mezzo del soccorso stradale, ha caricato l’auto da via 1°Maggio. 

Due pattuglie dei Carabinieri del Nucleo Radiomobile, hanno ricostruito la dinamica dell’incidente, raccogliendo i rilievi stradali ed ascoltando le testimonianze del caso. Nessun disagio per il traffico che, a Santo Stefano, era molto ridotto. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente alla Baraccola, auto finisce fuori strada: paura per una 50enne

AnconaToday è in caricamento