Venerdì, 22 Ottobre 2021
Incidenti stradali Piano / Via Giordano Bruno

Incidente, schianto fra un'auto e l'ambulanza della Croce Gialla

Tanta la paura, ma per fortuna non ci sono stati feriti gravi. Solo un po' di mal di schiena per l'autista dell'ambulanza. Più doloranti la milite della Croce Gialla e l'anconetana al volante della Punto

Incidente stradale al Piano. Coinvolta un’ambulanza della Croce Gialla di Ancona che stava andando verso la stazione per un intervento di 118. E’ quanto avvenuto questa mattina intorno alle 8:30 lungo via Giordano Bruno, all’altezza di piazza Medaglie D’Oro. Proprio da lì arrivava la Fiat Punto grigia condotta da una donna di 48 anni che, secondo una prima ricostruzione, non avrebbe dato la precedenza al mezzo di soccorso su cui viaggiavano due persone: un esperto autista soccorritore di 58 anni e una milite di 30 anni. I due volontari erano diretti a Collemarino per rispondere ad un malore classificato come codice giallo e stavano percorrendo la via in discesa lungo la corsia d’emergenza con luci e sirena spiegate, quando è avvenuto il fatto. Erano circa le 8:30 quando, dalla traversa, è spuntata la Punto grigia nel tentativo di immettersi in via Giordano Bruno direzione piazza UgoBassi. Proprio in quel momento stava arrivando l’ambulanza, che si è trovata davanti l'auto. L'autista ha sterzato verso l’esterno ma non ha potuto fare nulla per evitare lo schianto. Sul posto sono intervenuti i volontari della Croce Rossa di Ancona e i medici di 118. 

Tanta la paura, ma per fortuna non ci sono stati feriti gravi. Solo un po’ di mal di schiena per l’autista dell’ambulanza che non ha avuto bisogno del soccorso. Più doloranti la milite della Croce Gialla e l’anconetana al volante della Punto, entrambe trasportate al Pronto Soccorso dell’ospedale regionale per dei controlli. Sul posto sono intervenuti anche i Carabinieri del Nucleo Radiomobile (Norm) di Ancona per effettuare i rilievi e raccogliere eventuali testimonianze. Ma da una primissima ipotesi la dinamica sarebbe chiara: un sinistro in piena regola in cui la Punto non avrebbe tenuto conto dell’arrivo dell’ambulanza mentre impegnava l’incrocio. Importante anche l’intervento dei vigili del fuoco, che hanno messo in sicurezza i mezzi coinvolti con l’aiuto di un divaricatore, utile per aprire il cofano dalla Punto, con le lamiere della parte anteriore accartocciate su loro stesse.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente, schianto fra un'auto e l'ambulanza della Croce Gialla

AnconaToday è in caricamento