Incidenti stradali Quartiere Adriatico / Via Francesco Rismondo

Provoca un incidente, poi fugge a bordo dell'autobus: l'autista di Conerobus era ubriaco

L'uomo è stato denunciato per guida in stato d'ebbrezza. Sabato pomeriggio si era schiantato contro due auto in sosta mentre era alla guida del bus

Foto di repertorio

E' stato denunciato l'autista di Conerobus che, nel pomeriggio di sabato, è fuggito dopo essersi schiantato contro due auto in sosta. A rintracciarlo sono stati i carabinieri della Compagnia di Ancona ed ora l'uomo, un 50enne anconetano, dovrà rispondere di guida in stato d'ebbrezza.

L'incidente è avvenuto poco prima delle 20 di sabato, in via Rismondo. Dopo essersi schiantato contro due auto in sosta, per fortuna non provocando dei feriti, l'uomo ha deciso di fuggire alla guida del suo bus e raggiungere il deposito. All'interno del mezzo c'era anche un passeggero, rimasto illeso, che a seguito dello schianto è immediatamente sceso. Neanche il tempo di pensare di averla fatta franca, che i militari si sono messi sue tracce dell'autista e lo hanno raggiunto all'interno del deposito. Sottoposto ad etilometro l'uomo è risultato avere un tasso alcolemico ben 4 volte superiore al limite consentito (2,05 g/l). Inevitabile il ritiro della patente e la denuncia. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Provoca un incidente, poi fugge a bordo dell'autobus: l'autista di Conerobus era ubriaco

AnconaToday è in caricamento