Incidente sull'Asse, si schianta contro il guardrail: paura per una 20enne

Sul posto i vigili del fuoco, gli operatori della Croce Gialla di Ancona e l'automedica del 118

Stava viaggiando, intorno alle 8 di questa mattina, lungo l'Asse attrezzato in direzione Ancona Centro quando ha perso il controllo e si è schiantata contro il guardrail. A bordo dell'auto una ragazza di 20 anni che è rimasta incastrata tra le lamiere. Intervenuti i vigili del fuoco che l'hanno liberata e consegnata agli operatori della Croce Gialla di Ancona per il trasporto in codice giallo all'ospedale regionale di Torrette. Le sue condizioni non sembrano per fortuna gravi. Sul posto anche l'automedica. Disagi alla viabilità per tutta la durata dell'intervento. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

  • Reparti Covid sold out a Torrette, scatta il blocco delle ferie per infermieri e Oss

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento