Incidente lungo l'Arceviese, le auto finiscono nella scarpata: due donne ferite

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco ed i sanitari del 118. A guidare i due veicoli c'erano due donne, entrambe ferite e trasportate al pronto soccorso

Le immagini dell'incidente

Brutto incidente questa mattina (lunedi) intorno alle 8.30, lungo l'Arceviese, in via Mogliette. Per cause ancora da chiarire due automobili si sono scontrate finendo entrambe nella scarpata.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco ed i sanitari del 118. A guidare i due veicoli c'erano due donne, entrambe ferite e trasportate al pronto soccorso. I pompieri hanno messo in sicurezza i veicoli. Il traffico è rimasto bloccato in entrambi i sensi di marcia per tutta la durata dell'intervento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio al porto di Ancona, quella nube era tossica: ora c'è un'indagine della Procura

  • «Non c'erano sostanze tossiche», ma la Mancinelli non si fida e corre ai ripari

  • Elezioni regionali, il nuovo presidente della Regione è Francesco Acquaroli - LA DIRETTA

  • La sindaca riapre le scuole, ma il Savoia-Benincasa non ci sta: «Noi restiamo chiusi»

  • Si schianta con un'auto, camper si ribalta: un ferito è gravissimo

  • Vita su Venere, scoperti “escrementi”. L’esperto anconetano: «Ora missione lassù»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento