Incidente, perde il controllo e si ribalta: muore un 47enne

Il terribile schianto è avvenuto sabato sera, intorno alle 20.00, sulla strada che da Nidastore porta a San Lorenzo in Campo

ARCEVIA - Incidente mortale sabato sera, sulla strada che da Nidastore porta a San Lorenzo in Campo. A perdere la vita Marco Caldarigi, disc jockey di 47 anni. Lo schianto è avvenuto intorno alle 20. Ancora da chiarire le cause che avrebbero portato l'uomo a perdere il controllo del suo mezzo. L'auto che guidava si è ribaltata più volte con il corpo del dj che è stato sbalzato per una ventina di metri. A dare l'allarme un passante che ha visto la macchina incidentata fuori della carreggiata. All'arrivo dei sanitari però non c'era più niente da fare. Secondo una prima ricostruzione, a causare il tragico incidente, potrebbe essere stato l'asfalto viscido e la scarsa visibilità. Sul posto anche i Carabinieri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Denti ingialliti, come risolvere il problema rapidamente e senza igienista

  • Abusi sessuali su un'alunna, maestro allontanato dalla scuola: la verità nei suoi diari

  • Schianto con il camper, Luca non ce l'ha fatta: è morto dopo 5 giorni di agonia

  • Dagli show al semaforo, al grattino da 300mila euro: la sliding door di Tiziano

  • Meteo, l'autunno irrompe sulle Marche: in arrivo temporali e crollano le temperature

  • Covid-19, nelle Marche impennata di ricoveri e pazienti in terapia intensiva

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento