Incidente frontale all'incrocio, fuga di metano dopo lo schianto: paura per 2 bambini

Una delle due auto ha iniziato a perdere del metano, con il forte odore del gas che si è subito propagato nella zona scatenando il panico

Tanta paura ma per fortuna nessuna grave conseguenza questa mattina, quando due auto si sono scontrate frontalmente. A rimanere feriti due bambini di 10 e 14 anni, oltre al loro papà e ad una donna di 35 anni. Lo schianto è avvenuto intorno alle 9.30 in via Ranieri, all'incrocio del Galilei. A bordo del primo veicolo i due bambini ed il loro papà, che al momento di svoltare all'incrocio si sono scontrati frontalmente con una Lancia Y, condotta da una donna di 35 anni. L'auto di quest'ultima ha iniziato a perdere del metano, con il forte odore del gas che si è subito propagato nella zona scatenando il panico

Sul posto i vigili del fuoco che hanno messo in sicurezza la zona e prestato il primo soccorso agli automobilisti, tutti feriti lievemente. Intervenuta anche la Croce Rossa di Ancona che ha trasportato il papà e la donna all'ospedale regionale di Torrette. I due bambini invece sono saliti sull'ambulanza della Croce Gialla di Ancona e portati al Salesi. Sul posto anche la Polizia di Stato e la Polizia Municipale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Vitamina D: perché è importante, dove trovarla e come accorgersi di una carenza

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

  • Coronavirus, screening di massa con tampone antigenico rapido nelle Marche

  • Emergenza Covid, Acquaroli preoccupato: «Rischiamo crisi economica impressionante»

Torna su
AnconaToday è in caricamento