Attraversa all'incrocio, automobilista non frena in tempo: centrato in pieno

L'investimento è avvenuto all'angolo tra corso Amendola e via Damiano Chiesa. Il 56enne è stato portato all'ospedale dalla Croce Gialla

L'intervento della Croce Gialla in corso Amendola

Attraversa la strada e viene investito da un’auto. All’ospedale è finito un uomo di 56 anni, operaio di una ditta esterna del porto.

E’ accaduto attorno alle 17,30 in corso Amendola. Il 56enne stava attraversando la strada all’incrocio con via Damiano Chiesa quando è stato urtato da un’auto. Subito è stato allertato il 118.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto è intervenuta un’ambulanza della Croce Gialla che ha trasportato il ferito a Torrette in codice di media gravità. Sul posto anche la polizia locale per i rilievi dell’incidente e per la gestione del traffico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Folle corsa per la città, tra speronamenti e sorpassi: l'inseguimento e poi l'incidente

  • Il vento della protesta arriva anche ad Ancona

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento