Incidente con l'auto d’epoca, l’imprenditore al volante: «Danni per almeno 20mila euro»

L’imprenditore dorico racconta il suo punto di vista sull’incidente che ha coinvolto anche la sua vettura nell’incidente di mercoledì mattina: «Un'auto si è allontanata»

L'auto d'epoca coinvolta nell'incidente

Una delle tre auto coinvolte nell’incidente di mercoledì mattina lungo il viale della Vittoria era quella dell’imprenditore Massimo Virgili, titolare del ristorante Passetto. Virgili non è tra gli automobilisti portati in ospedale: «Sto benissimo» ha confermato, ma la sua Jaguar E-Type del 1968 dovrà aspettare forse addirittura un anno per avere un muso nuovo. «I pezzi devono arrivare dall’ Inghilterra, andrà fatto un lavoro certosino e in quanto a spese credo che ci vorranno almeno 20mila euro- spiega l’imprenditore- il valore di quel tipo di auto è fatto perlopiù dal muso e una volta rotto quello la spesa è alta». 

In quanto alla dinamica, Virgili racconta che stava procedendo lungo il Viale della Vittoria in direzione piazza Cavour quando un’auto in sosta non regolare avrebbe ostacolato la visuale dell’utilitaria che si stava immettendo nel Viale dalla corsia centrale. «La donna che guidava aveva la vista occultata da quest’altra macchina che mi pare essere un Bmw ma non vorrei sbagliare, solo che invece di restare ferma ha accelerato e mi è venuta addosso, poi ha preso una terza vettura in sosta». Virgili aggiunge anche che l’auto parcheggiata in modo non regolare si è allontanata subito dopo l’incidente. La dinamica è tuttora in fase di accertamento. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il sinistro ha richiesto l’intervento della Croce Gialla che ha portato due persone al pronto soccorso di Torrette e un bambino al Salesi. Le condizioni dei tre non sono preoccupanti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma familiare, mamma e papà ricoverati: bimbo di 5 anni resta completamente solo

  • Coronavirus, facciamo chiarezza: quali sono i sintomi e come si trasmette

  • Contagi nelle Marche, trend in aumento: ad Ascoli si fanno più tamponi

  • Il Coronavirus blocca anche il paradiso: Italo, il "survivor" solitario che vive di pesca e cocco

  • Ambulanze in fila, il Pronto soccorso scoppia: a Torrette esauriti i posti letto per i Covid

  • Evitare il contagio durante la spesa, tutte le indicazioni dell'Istituto Superiore di Sanità

Torna su
AnconaToday è in caricamento