Travolto da un trattore, Agugliano piange Luigi Mammoli: fissati i funerali

Il fabbro di 65 anni ha donato gli organi dopo aver perso la vita in un tragico incidente: indagato un imprenditore agricolo per omicidio stradale

Luigi Mammoli aveva 65 anni

Si terranno lunedì i funerali di Luigi Mammoli, il fabbro di Agugliano morto a 65 anni in un tragico incidente stradale. La camera ardente è stata allestita presso l’obitorio di Torrette e sarà aperta oggi dalle ore 13 e per tutta la giornata di domani. I funerali, invece, saranno celebrati ad Agugliano lunedì (9 dicembre) alle ore 10 nella chiesa di Santa Maria a Nazareth. La moglie Rosella e il figlio Maurizio hanno chiesto di sostituire i fiori con offerte da devolvere alla Croce Gialla di Agugliano

Mammoli, molto conosciuto nel paese per la sua professione di artigiano, è rimasto vittima del terribile incidente avvenuto venerdì 29 novembre, quando in contrada Gavone il furgone su cui viaggiava è stato travolto dall’erpice rotante di un trattore guidato da un imprenditore agricolo, denunciato dalla procura per omicidio stradale. Furgone ed erpice sono stati sequestrati, i carabinieri e la magistratura sono al lavoro per ricostruire l’esatta dinamica dello schianto e le responsabilità. Dopo 5 giorni di agonia, Mammoli è morto all'ospedale di Torrette per le gravissime ferite riportate. La famiglia, con un gesto di grande generosità, ha disposto la donazione degli organi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dpcm 3 dicembre (Natale) e Dl spostamenti, cosa cambia nelle Marche: le modifiche

  • Vitamina D: perché è importante, dove trovarla e come accorgersi di una carenza

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

  • Marche zona gialla o zona arancione? Acquaroli fa chiarezza

  • Emergenza Covid, Acquaroli preoccupato: «Rischiamo crisi economica impressionante»

  • Coronavirus, screening di massa con tampone antigenico rapido nelle Marche

Torna su
AnconaToday è in caricamento