Via Vallemiano, esce dalla piscina e attraversa la strada: 13enne investita

Choccato l'uomo alla guida dell'auto, che ha detto di essersela ritrovata davanti all'improvviso e di non averla vista. Di fronte agli agenti della Polizia Municipale ha anche manifestato l'intenzione di andarla a trovare prima possibile

Via vallemiano

E' successo tutto oggi intorno alle 17:30 quando una bambina di 13 anni è uscita dalla piscina di Vallemiano in compagnia del fratello. Ha percorso un tratto di marciapiede per poi attraversare all'altezza del civico 11/B. Ma proprio in quel momento stava arrivando un'auto che, da Vallemiano stava andando verso l'incrocio dove è possibile svoltare a sinistra per corso Carlo Alberto o a destra per via Martiri della Resistenza. Fatto sta che la bimba è stata presa in pieno ed è finita sul cofano dell'auto. Immediato l'intervento degli operatori della Croce Gialla di Ancona che, dopo aver visto la giovanissima era a terra mentre perdeva sangue dalla bocca, le hanno prestato le prime cure per poi trasportarla d'urgenza al Pronto Soccorso del Salesi. Tanta paura per la 13enne che, per fortuna, non ha mai perso conoscenza e non è in pericolo di vita

Choccato anche l'uomo alla guida dell'auto. Si tratta di un impiegato anconetano di 60 anni che, agli agenti della Polizia Municipale, ha detto: «Me la sono ritrovata davanti all'improvvisa e non l'ho neanche vista. Me la sono ritrovata sul parabrezza. Domani mattina per prima cosa andrò a trovarla all'ospedale per chiederle scusa».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • «Tutto esaurito, clienti felici e niente multa»: chef Luana fa il sold out e stasera si replica

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

Torna su
AnconaToday è in caricamento