Cronaca

Incidente mortale a Moie: il giovane guidava senza aver mai conseguito la patente

Ora il delicato compito del pm sarà quello di capire se si è trattato di un caso eccezionale - da cui poi è scaturita quella terribile tragedia - oppure se si trattava di un comportamento usuale

L’inchiesta condotta dalla Procura della Repubblica di Ancona sul terribile incidente lungo la provinciale 11 Montecarottese, a Moie di Maiolati Spontini, in cui hanno perso la vita Ali Avdiji, 19enne residente a Serra de' Conti, e una giovanissima ragazza di appena 15 anni, ha portato un elemento inatteso: secondo quanto si apprende il giovane era alla guida dell’auto della madre senza aver mai conseguito la patente. Il fatto, reso pubblico dal Corriere Adriatico, è stato confermato dalla Procura.

Ora il delicato compito del pm sarà quello di capire se si è trattato di un caso eccezionale – da cui poi è scaturita quella terribile tragedia – oppure se si trattava di un comportamento usuale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente mortale a Moie: il giovane guidava senza aver mai conseguito la patente

AnconaToday è in caricamento