Cronaca

Senigallia: giovane papà finisce con l’auto dentro l'acqua del porto

Attorno alle 4 del mattino di oggi un uomo è finito con l'automobile dentro la darsena del porto di Senigallia. L'ipotesi attualmente più accreditata è che si sia trattato di un tentativo di suicidio

Attorno alle 4 del mattino di oggi un uomo è finito con l’automobile dentro la darsena del porto di Senigallia. A dare la notizia è il Resto del Carlino: fortunatamente, grazie al basso livello dell’acqua del bacino acqueo – che raggiunge appena il metro e venti di profondità – e a un immediato intervento dei Vigili del Fuoco, l’autista non ha riportato gravi ferite.

L’uomo è un 31enne originario di Fermignano, in provincia di Pesaro, sposato e con due figlie. L’ipotesi attualmente più accreditata è che si sia trattato di un tentativo di suicidio: il giovane soffre infatti di una forte depressione e già in passato avrebbe tentato di uccidersi.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Senigallia: giovane papà finisce con l’auto dentro l'acqua del porto

AnconaToday è in caricamento