Incidente sul lavoro, operaio investito da un trattore: è grave

L'incidente è avvenuto nel tardo pomeriggio di oggi (mercoledì). Sul posto il 118. L'uomo è stato trasportato a Torrette

foto di repertorio

JESI - Stava lavorando all'interno della New Holland di Jesi quando, per cause ancora in fase di accertamento, è stato travolto da un trattore. Incidente sul lavoro oggi pomeriggio intorno le 18.30, all'interno dell'azienda di via Leone XVIII. L'uomo, un operaio di 52 anni, è finito sotto al mezzo tra lo choc dei suoi colleghi che hanno subito allertato il 118. Parso subito in gravi condizioni, l'uomo è stato prima trasportato all'ospedale "Carlo Urbani" di Jesi e poi in ambulanza all'ospedale regionale di Torrette dove attualmente è ricoverato in gravi condizioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

SERVIZIO IN AGGIORNAMENTO

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in mare, malore mentre si trova in acqua: muore un 69enne

  • Addio Tiziana, sconfitta da un male spietato: una vita dedicata al suo ristorante

  • Ladri scatenati, scappano con oro e Rolex: i residenti scendono in strada armati

  • Cadono calcinacci dalla galleria, torna regolare la viabilità sulla Statale 16

  • Crolla una parte del controsoffitto dopo il temporale, la palestra chiude

  • Racconto-choc di una bimba in spiaggia: «Volevano rapirmi». Indagini in corso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento