Incidente in stato d'ebbrezza: denunciati i due conducenti

Uno superava di tre volte il limite alcolemico consentito dalla legge e guidava senza assicurazione

Carabinieri (foto di repertorio)

FALCONARA - Alla guida senza assicurazione tampona un veicolo ma, quando intervengono i Carabinieri, scoprono che entrambi i conducenti superano il tasso alcolemico consentito per legge. Denunciati i due conducenti coinvolti nel sinistro stradale: un trentunenne di origini nigeriane residente a Chiaravalle e un ragazzo di ventitre anni di origini rumene, residente ad Ancona. Il brutto episodio è accaduto domenica 14 giugno verso le 11 di sera in via Baldelli, a Falconara Marittima.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo la ricostruzione dei militari della Sezione Radiomobile l’uomo di 31 anni, a bordo di una Mercedes, intestata alla moglie e senza assicurazione, ha tamponato la Hyundai condotta dal 23enne, di proprietà del padre. 
Entrambi sono stati sottoposti ad alcool test dai Militari. Il primo è risultato avere un tasso alcolemico tre volte superiore al limite consentito, mentre il secondo conducente ha registrato un valore leggermente superiore al limite consentito ed è stato multato con una sanzione di 544 euro e dieci punti in meno sulla patente. Nello scontro è rimasta ferita una ragazza di 18 anni di Trecastelli che si trovava a bordo della Hyundai. Per fortuna niente di grave, solo una prognosi di sette giorni per il lieve trauma riportato in seguito allo scontro. Per entrambi i conducenti coinvolti è scattato il ritiro della patente per il conseguente periodo di sospensione che sarà disposto in seguito dal Prefetto. Inoltre, l’autovettura condotta dal 31enne nigeriano è stata sequestrata per la mancanza della copertura assicurativa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Coronavirus avanza, chiudono le scuole superiori nelle Marche: ordinanza di Acquaroli

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, chiusure delle attività commerciali per evitare il lockdown

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Coronavirus nella scuola primaria, vanno in quarantena sette classi su nove

  • Accoltellato in strada mentre cammina, i carabinieri danno la caccia a 2 uomini

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento