Senigallia: idrovolante si ribalta in mare, soccorsi i due passeggeri

Incidente aereo oggi tra Cesano e Senigallia: un ultraleggero con due passeggeri a bordo è caduto in mare a 500 metri dalla costa, verso mezzogiorno. I due stanno bene

Incidente aereo oggi tra Cesano e Senigallia: un ultraleggero con due passeggeri a bordo è caduto in mare a 500 metri dalla costa, verso mezzogiorno.
Entrata immediatamente in azione la Guardia Costiera, che ha potuto soccorrere i due passeggeri: A.M., 47enne originario di Erba e residente a Gubbio, pilota del mezzo e titolare dell’azienda produttrice, e M.F., 42enne anch’egli di Gubbio. I due stanno bene, e l'ultraleggero è stato condotto in porto.

Il veicolo, un idrovolante a motore – una specie di “gommone volante” – avrebbe avuto dei problemi in fase di ammaraggio: il pilota non avrebbe ben considerato un’onda lunga, facendo rovesciare il mezzo.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Nuova ordinanza, ancora sacrificio per i commercianti: vietato mangiare all'aperto

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

  • Pauroso incidente a Sappanico, dell'auto rimane solo la carcassa

  • «Democrazia sospesa dai Dpcm, ora querele contro chi li applica: polizia e sindaci»

Torna su
AnconaToday è in caricamento