Lunedì, 21 Giugno 2021
Cronaca

Asur: soldi e viaggi in cambio di appalti, indaga la Procura di Ancona

Quattro dipendenti Asur, accusati di aver truccato alcune gare per l'assegnazione di contratti di pulizia e lavori di manutenzione. Gli appalti sarebbero stati divisi in gare più piccole per controllarle meglio

Soldi e viaggi in cambio di appalti pubblici: queste le pesanti accuse di cui dovranno rispondere quattro dipendenti Asur, accusati di aver truccato alcune gare per l’assegnazione di contratti di pulizia e lavori di manutenzione.

Le indagini della magistratura, condotte dal pm Paolo Gubinelli, mirano a verificare se gli indagati abbiano “diviso” una serie di appalti più grandi per fare bandi più piccoli, sotto i 40mila euro, in modo da poter avere diverse restrizioni amministrative e “pilotare” così l’esito delle gare.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Asur: soldi e viaggi in cambio di appalti, indaga la Procura di Ancona

AnconaToday è in caricamento