Incendio in via Torresi: stabile evacuato, un ferito

Le fiamme si sono originate nell'appartamento al secondo piano dell'edificio, abitato da un cittadino tedesco, che è rimasto ferito in modo lieve

Fra le cause al vaglio dei Vigili del Fuoco c’è l’ipotesi di un mozzicone di sigaretta lasciato acceso: potrebbe essere stato quello a scatenare l’incendio che è divampato all'alba di venerdì mattina in una palazzina di via Torresi, al numero 103. Le fiamme si sono originate nell’appartamento al secondo piano dell’edificio, abitato da un cittadino tedesco, che è rimasto ferito in modo lieve.

I pompieri, accorsi sul posto insieme a carabinieri e ambulanze del 118, hanno evacuato tutti i condomini del palazzo, fra cui anche alcuni anziani, che hanno dovuto riparare in strada ancora in pigiama, riparandosi dal freddo all’interno delle auto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile frontale tra due auto, tragedia al tramonto: un morto e un ferito grave

  • Macabra scoperta al cimitero, neonato mummificato trovato sopra una bara

  • Tragedia in casa, trovato morto un papà di 44 anni

  • Tragico investimento in via Conca, l'uomo è morto in ospedale

  • Ucciso da un'auto davanti all'ospedale, Giuseppe era andato a trovare la moglie

  • Malore durante una partita di tennis, rianimato sul posto: è gravissimo

Torna su
AnconaToday è in caricamento