Incendio a Posatora, Lodolini (Pd): «Si tratta di un episodio di devianza giovanile»

«È infatti quanto mai importante educare i giovani e gli adulti ai sentimenti, dare delle regole e curare la comunicazione tra genitori e figli»

ANCONA – «L'allarme adolescenza è scattato anche ad Ancona e, l'incendio scatenato nel parco Belvedere del quartiere Posatora di Ancona ed attribuito a dei minori, conferma la necessità di mettere in atto tutte le misure necessarie ad affrontare e risolvere il problema». A dirlo è il deputato anconetano del Partito democratico Emanuele Lodolini.

«Qualche settimana fa abbiamo approfondito ad Ancona con la collega Vanna Iori, il tema del macabro gioco della “balena blu. Oggi siamo a riflettere su quella che non può essere archiviata come una bravata di ragazzini vivaci perché poteva avere degli sviluppi tragici – ha aggiunto - Dietro questi episodi che ogni giorno la cronaca ci riferisce, si cela il disagio di una generazione di adolescenti che oggi vive una fase di nuova e preoccupante escalation. Ragazzi soli e solitari, persi ore e ore dentro uno smartphone, sempre connessi e spesso in preda a emozioni eccessive, distorte, che né la famiglia né la scuola riescono ad intercettare».

«Ecco perché - conclude - ritornare a parlare di coesione sociale, oggi, è un imperativo sociale e politico che coinvolge tutti: scuola, famiglia, mondo dello sport, Chiesa e più in generale tutte le agenzie educative. È infatti quanto mai importante educare i giovani e gli adulti ai sentimenti, dare delle regole e curare la comunicazione tra genitori e figli come azioni di prevenzione a eventuali comportamenti violenti o di chiusura in se stessi. Ed è prioritario compito della politica assumere queste emergenze potenziando luoghi educativi, aggregativi, sportivi e ludici per adolescenti, contrastando l'abbandono scolastico ma anche, contestualmente, incrementando le attività di formazione e sostegno alla difficile genitorialità dei nostri giorni. In questa battaglia dobbiamo essere pronti tutti a dare un contributo».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • Telefonata choc dal porto: «Aiuto, mi hanno stuprata in tre»

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

Torna su
AnconaToday è in caricamento