Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Palombina: rogo nella notte, brucia lo stabilimento “Romano”

Un incendio divampato nella notte ha danneggiato lo stabilimento "Romano", a palombina, ingenti i danni. A quanto pare l'incendio ha avuto cause accidentali e ha causato otre 300mila euro di danni

Un incendio divampato nella notte ha danneggiato lo stabilimento “Romano”, a Palombina. A risentire in modo particolare dell’azione del fuoco lo spogliato, il box cucina e il deposito. L'area colpita dalle fiamme è stata dichiarata inagibile e i danni riportati sono ingenti.

Secondo quanto riportato dall'agenzia ANSA l'incendio ha avuto cause accidentali: le fiamme sono partite da un frigorifero, e hanno danneggiato la cucina, due cabine spogliatoio, un deposito alimentare. Chiuso per precauzione l'ascensore comunale che dalla Ss 16 conduce alla spiaggia. I danni allo stabilimento ammontano a circa 300 mila euro. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e i carabinieri.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palombina: rogo nella notte, brucia lo stabilimento “Romano”

AnconaToday è in caricamento