Cronaca

Jesi: tentato furto e incendio doloso al Palascherma

I ladri hanno fatto irruzione all'interno degli uffici del Presidente dell'Associazione Sportiva Scherma e poi, indispettiti dal fatto di non aver trovato nulla di valore, hanno dato fuoco all'archivio dell'Associazione

Questa notte, alcuni criminali si sono introdotti all’interno del Palazzetto della Scherma di Jesi attraverso un taglio nella recinzione metallica nella parte posteriore della struttura, e con l’effrazione di un lucernaio sul tetto del palazzetto. Una volta entrati all’interno degli uffici del Presidente dell’Associazione Sportiva Scherma, gli intrusi hanno rovistato mettendo tutto a soqquadro, ma senza portare via nulla. Quindi – probabilmente indispettiti dal fatto di non aver trovato nulla di valore – i ladri hanno dato fuoco all’archivio dell’Associazione.

L’incendio è stato domato dai Vigili del Fuoco di Jesi ed Ancona: i danni non sono ingenti e riguardano solo la mobilia degli uffici e l’archivio. Sulla vicenda indagano i Carabinieri di Jesi.   

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Jesi: tentato furto e incendio doloso al Palascherma

AnconaToday è in caricamento