Prima l'esplosione, poi il principio d'incendio: operaio gravemente ferito

L'uomo ha subito diverse ustioni ed è stato portato in codice rosso all'ospedale di Torrette. Sul posto anche i vigili del fuoco

I vigili del fuoco sono intervenuti a Ostra Vetere, quando da poco erano passate le 16 di oggi, per un principio di incendio in una fonderia. Dopo un’esplosione causata dallo shock termico tra due materiali, uno freddo e uno caldo, è rimasto coinvolto un operaio, che ha subito varie ustioni al corpo rimanendo gravemente ferito. Immediati i soccorsi da parte dei colleghi, con l'uomo che è stato poi trasportato in ospedale con un codice rosso.

Interessate anche parti della ditta tra cui i pannelli fotovoltaici. La squadra dei vigili del fuoco è intervenuta sul posto con tre mezzi autobotte, autopompa e autoscala, verificando e mettendo in sicurezza l'area dell'intervento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il supermercato Tuodì chiude dopo 18 mesi dall'apertura: «Troppa concorrenza»

  • Ragazza annegata a Marina Dorica, sigilli sulla discoteca che le aveva dato da bere

  • Nell'auto una spesa per più di mille euro, polizia chiede e loro danno risposte diverse

  • La colonia di gatti sta per essere distrutta, l'appello disperato: «In 80 rischiano di morire»

  • Cade fuliggine dal cielo, residenti preoccupati: arriva l'Arpam per i controlli

  • Schianto pauroso sulla Cameranense, tre i mezzi coinvolti: motociclista gravissimo

Torna su
AnconaToday è in caricamento