Incendio in un appartamento, le fiamme avvolgono i locali: sul posto i soccorsi

I vigili del fuoco hanno spento le fiamme ed hanno messo in sicurezza il sito portando fuori di casa i resti dell’asciugatrice

JESI - I vigili del fuoco sono intervenuti ieri pomeriggio, alle ore 14:30 circa, in un appartamento posto al secondo piano a Jesi in via Roma dove si stava sviluppando un incendio. Per cause in fase di accertamento era andata a fuoco un'asciugatrice all’interno del bagno. I vigili del fuoco hanno spento le fiamme ed hanno messo in sicurezza il sito portando fuori di casa i resti dell’asciugatrice. L'appartamento ha riportato danni parziali da fumo, all'impianto elettrico e del riscaldamento, ma per fortuna non si segnalano persone coinvolte.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, presentata la nuova Giunta Acquaroli: ecco tutti gli assessori con deleghe

  • Tragico investimento, travolta e uccisa da un'auto sotto gli occhi della nipotina

  • Concorso pilotato per favorire la fidanzata di un medico, primario nei guai

  • Covid al liceo, studentessa positiva al tampone: classe di 29 alunni in quarantena

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Ubriaco fradicio, tampona una donna: nel sangue un tasso alcolemico spropositato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento