Incendio in un appartamento, a fuoco la cucina: intossicati marito e moglie

Il motore della cappa è andato in cortocircuito, con le fiamme che si sono sviluppate all'interno della casa. Sul posto i vigili del fuoco

FILOTTRANO - La cucina va a fuoco e due coniugi rimangono intossicati. E' questo quanto successo domenica mattina, in un appartamento di via Martiri della Libertà. Il motore della cappa è andato in cortocircuito, con le fiamme che si sono sviluppate all'interno della casa. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno messo in sicurezza l'appartamento e prestato il primo soccorso ai coniugi presenti all'interno. Entrambi sono rimasti lievemente intossicati e sono stati trasportati al pronto soccorso per alcuni accertamenti. I pompieri hanno poi spento le fiamme e riportato la situazione alla normalità. Paura tra i condomini, ma per fortuna nessuno si è fatto male.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • «Tutto esaurito, clienti felici e niente multa»: chef Luana fa il sold out e stasera si replica

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

Torna su
AnconaToday è in caricamento