Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca Pinocchio / Via Alpi

Via Alpi: un altro incendio di auto, bruciata Opel di un perito assicurativo

L'auto non aveva avuto nessun problema meccanico prima dell'incendio, ma i vigili del fuoco non avrebbero trovato nessuna traccia di combustibile, dunque l'incendio doloso non è ancora stato accertato

Via Alpi (foto archivio)

Auto in fiamme in via Alpi: a bruciare, nella notte scorsa, attorno alle 23 e 30, la Opel Corsa di proprietà di un perito assicurativo, ferma da almeno dieci ore. A riportare la notizia è il Messaggero. La vicenda, per il momento, è complicata da diverse zone d’ombra che dovranno essere dissipate: l’auto aveva solo cinque anni di vita e non avuto nessun problema meccanico prima dell’incendio, eppure stando a quanto riportato i vigili del fuoco non avrebbero trovato  nessuna traccia di combustibile o inneschi vicino al mezzo, e dunque almeno per il momento l’incendio doloso rimane un’ipotesi in campo ma non ancora una certezza.

Le fiamme si sono sviluppate sulla parte anteriore del veicolo, danneggiando maggiormente le due ruote davanti e motore, ma il fuoco ha intaccato anche la parte interna dell'abitacolo. Se l'innesco fosse stato allestito sulle ruote, comunque, sarebbe più difficile trovare traccia della mano di un piromane.

La memoria corre inevitabilmente ai precedenti incendi di vetture verificatesi nel capoluogo negli ultimi mesi, da quello delle auto dell’avvocato Berti a quello del medico Romagnoli in via Novelli. Le indagini proseguono.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Alpi: un altro incendio di auto, bruciata Opel di un perito assicurativo

AnconaToday è in caricamento