Fiamme in un appartamento, anziano salvato dalla vicina: la giovane rimane intossicata

L'appartamento è stato dichiarato inagibile: anche se le fiamme sono rimaste confinate in una stanza il fumo ha invaso i locali

il bagno andato in fiamme

I vigili del fuoco sono intervenuti nella tarda mattinata di oggi, attorno alle 13, in via Gramsci per l'incendio in un appartamento. Per cause in fase di accertamento, le fiamme si sono sviluppate nel bagno di un'abitazione situata al terzo piano. I vigili del fuoco hanno spento le fiamme confinandole al solo bagno, successivamente hanno messo in sicurezza l’appartamento.

I fumi dell’incendio hanno annerito tutti i locali dell’appartamento, un 30enne residente al quarto piano è stato portato al pronto soccorso per aver respirato fumo nell’intento di soccorrere l’anziano residente nell’appartamento dove si erano sviluppate le fiamme che ne usciva illeso. L’appartamento è stato dichiarato inagibile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Macabra scoperta al cimitero, neonato mummificato trovato sopra una bara

  • Si fingono clienti, ma sono poliziotti: la squillo prende il cellulare e lo ingoia

  • L'auto sbanda e si ribalta, paura per madre e figlia: entrambe all'ospedale

  • Tragedia al cantiere, muore un operaio

  • Imprenditoria in lutto, un malore in bici gli è stato fatale: addio a Sandro Paradisi

  • Scompare dopo la visita dal dentista, una task force per cercarlo

Torna su
AnconaToday è in caricamento