Apre al pubblico la nuova piazza Pergolesi, il battesimo con performance di musica e ballo

A tenere a battesimo questo appuntamento alcuni momenti musicali con l’esibizione prima di un violinista, poi di un cantante della scuola Pergolesi, quindi una performance della scuola di ballo di Cinzia Scuppa

Piazza Pergolesi a Jesi

JESI - Cerimonia di apertura di Piazza Pergolesi domani (sabato 14) alle ore 18.00. E sarà solo una anteprima - in concomitanza con il clou degli acquisiti natalizi - rispetto all’inaugurazione ufficiale che sarà poi programmata con dovizia di particolari dopo le festività natalizie per dare giusta evidenza ad un intervento urbanistico che ha ridisegnato uno spazio importante del centro e che sta raccogliendo unanimi consensi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Domani saranno tolte le transenne nella parte centrale della Piazza che sarà pertanto fruibile da tutti i cittadini. A tenere a battesimo questo appuntamento alcuni momenti musicali con l’esibizione prima di un violinista, poi di un cantante della scuola Pergolesi, quindi una performance della scuola di ballo di Cinzia Scuppa. Nel mezzo i saluti del sindaco Massimo Bacci, alla presenza degli assessori e dei tecnici che hanno eseguito l’opera. La Piazza sarà fruibile nell’intera dimensione, ad esclusione di una piccola parte in prossimità della chiesa di San Nicolò. Di prossimo allestimento anche nuovi giochi d’acqua e di luce nella fontana intitolata al compositore jesino. L’attuale illuminazione, studiata per dare centralità al monumento e al senso di piazza, sarà completata con i nuovi punti luce che saranno allestiti con il nuovo progetto illuminotecnico di Corso Matteotti. «Si coglie l’occasione per ricordare - si legge in una nota del Comune - che a Piazza Pergolesi e, più in generale, in centro, sarà possibile arrivarci anche dall’impianto di risalita del parcheggio Zannoni che proprio domani riapre alla sosta delle auto dopo i lavori di manutenzione straordinaria che hanno permesso il rifacimento dell’intero manto stradale

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma familiare, mamma e papà ricoverati: bimbo di 5 anni resta completamente solo

  • Coronavirus, facciamo chiarezza: quali sono i sintomi e come si trasmette

  • Contagi nelle Marche, trend in aumento: ad Ascoli si fanno più tamponi

  • Il Coronavirus blocca anche il paradiso: Italo, il "survivor" solitario che vive di pesca e cocco

  • Una passeggiata da 400 euro, primo pedone "fuori quartiere" multato dalla polizia

  • Il rubinetto diventa flussimetro per respiratori, l'invenzione dei cardiologi in un tutorial

Torna su
AnconaToday è in caricamento