Un nuovo chalet nel parco del circolo cittadino, inaugurazione con djset e rock

Apertura di un nuovo chalet. Nell’esclusiva location del circolo cittadino tennis club. L'evento inaugurale è a base di aperitivo-cena con dj Bruno, a suon di rock’n’roll

In foto: da sx a dx, Alessandro Carbonari e Matteo Montesi

Apertura di un nuovo chalet a Jesi. Nell’esclusiva location del Circolo cittadino Jesi tennis club. Il grande evento inaugurale è domani (domenica 2 giugno) dalle 17 alle 21. Aperitivo-cena con djset di Dj Bruno, a suon di rock’n’roll. A dare il via alla nuova stagione estiva sono Matteo Montesi dello sBARello di Jesi e Alessandro Carbonari. Alessandro è il pluripremiato maestro di tennis presidente del Tennis Club.

«E’ per noi una grande emozione iniziare questa avventura insieme per dare nuova linfa ad un parco che ha il privilegio di essere incontaminato dai rumori del traffico. In cantiere ci sono iniziative da non perdere», spiegano Matteo Montesi e Alessandro Carbonari. «La mia visione, osservando le prime volte la meravigliosa location del Club è stata quella di una spiaggetta sull’erba. Ecco che ho allestito il prato con lettini e ombrelloni – afferma Matteo Montesi - Allo chalet si possono fare merende e aperitivi, giocare su professionali campi da tennis, da calcio a 8, campi da beach volley e beach tennis, ma si può anche prendere il sole con il naturale sottofondo musicale della natura. Un’oasi in cui il benessere sarà al primo posto per generare energia positiva».

Lo chalet sarà aperto tutti i giorni dalle 16 alle 21. Infoline: 3334939687.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dpcm 3 dicembre (Natale) e Dl spostamenti, cosa cambia nelle Marche: le modifiche

  • Vitamina D: perché è importante, dove trovarla e come accorgersi di una carenza

  • Marche zona gialla o zona arancione? Acquaroli fa chiarezza

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

  • LE MARCHE TORNANO ZONA GIALLA

  • Ora è ufficiale, le Marche di nuovo in zona gialla: ma cosa cambia da domenica?

Torna su
AnconaToday è in caricamento