Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca

Trecastelli: “sequestrano” 470 tonnellate di frumento, imprenditori nei guai

I Carabinieri di Montemarciano, invece, hanno denunciato un 70enne molisano residente in città per aver minacciato di morte un residente di Monsano, per un contenzioso per la proprietà di un terreno

I Carabinieri della Stazione di Trecastelli hanno denunciato in stato di libertà per il reato di appropriazione indebita due imprenditori, G. G., residente ad Ancona, classe 1968 e G. F. residente ad Osimo, classe 1966, entrambi già noti alle forze dell’ordine.

I due, legali rappresentanti di una ditta che tratta stoccaggio/deposito di cereali e affini, dopo aver ritirato e detenuto presso i loro magazzini, a titolo di “conto deposito”, più di 470 tonnellate di frumento di proprietà del denunciante, non hanno poi restituito all’avente diritto la merce, di fatto appropriandosene indebitamente.  

I Carabinieri di Montemarciano, invece, hanno denunciato un 70enne molisano residente in città per aver minacciato di morte un residente di Monsano, per un contenzioso per la proprietà di un terreno. I militari, a titolo precauzionale, hanno anche sequestrato le armi – regolarmente detenute – dal 70enne.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trecastelli: “sequestrano” 470 tonnellate di frumento, imprenditori nei guai

AnconaToday è in caricamento