Il carabiniere gli intima l'alt, lui spavaldo gli impenna davanti con la moto

Il centauro è stato fermato e multato con un fermo amministrativo di due mesi sulla sua moto

foto di repertorio

SERRA DE' CONTI - Forse pensava di essere sul traguardo di un gran premio di MotoGp o in pista a girare con la sua moto. Si trovava invece sulla Strada provinciale Arceviese un centauro di 50 anni, che sprezzante del pericolo ha impennato con la sua moto da cross davanti ad un carabiniere che gli aveva appena intimato l'alt. Un gesto goliardico che gli è costato una multa ed il ritiro della carta di circolazione. Inoltre è scattato il fermo amministrativo di 60 giorni sulla sua moto. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Guida l'Espresso 2020, due ristoranti anconetani tra i 10 migliori d'Italia: la classifica

  • Schianto nella notte, scooter travolto da una Harley Davidson: muore a 17 anni

  • Muore a 35 anni sotto gli occhi del fratello, tragedia nella baia: inutili i soccorsi

  • Precipita dal 5° piano della sua palazzina, gravissima una ragazza di 20 anni

  • Addio Elia, morto a 17 anni in sella al suo scooter: una comunità intera sotto choc

  • Aggressione in piazza, donna tira varichina in faccia ad un passante: resta ustionato

Torna su
AnconaToday è in caricamento