rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Cronaca

Ubriaco crea scompiglio alla Mensa "Padre Guido", arriva la polizia ma lui non si placa: 27enne nei guai

Il giovane è stato portato in Questura e sanzionato per ubriachezza molesta. Ecco cosa è successo

ANCONA - Crea scompiglio alla mensa di "Padre Guido" suonando insistentemente il campanello nonostante il servizio fosse terminato ormai da tempo. Poi, all'arrivo della polizia, invece di calmarsi continua a molestare i presenti con degli insulti. E' quanto accaduto ieri pomeriggio.

Sul posto gli agenti della Squadra Volanti di Ancona che inizialmente non sono riusciti a placarlo. Lui, un 27enne somalo, ha continuato il suo show urlando parole incomprensibili ai poliziotti. Visibilmente ubriaco è stato accompagnato in Questura e, alla luce del suo comportamento, sanzionato dagli agenti per ubriachezza molesta. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco crea scompiglio alla Mensa "Padre Guido", arriva la polizia ma lui non si placa: 27enne nei guai

AnconaToday è in caricamento