rotate-mobile
Domenica, 5 Febbraio 2023
Cronaca Osimo

Con i documenti falsi ottiene una vera carta d'identità: scoperto e denunciato dalla polizia locale

Gli agenti lo hanno individuato durante un posto di blocco. L'uomo di origine moldava era latitante

Con i documenti contraffatti riesce a farsi rilasciare un’autentica carta d’identità: a scoprirlo gli uomini della polizia locale di Osimo. L’uomo dal documento risultava essere cittadino rumeno, e quindi europeo, mentre in realtà le sue origini sono moldave (e dunque extra-europee). Per lui è scattata la denuncia per falso ideologico e per aver indotto all’errore mediante inganno un dipendente pubblico che ha rilasciato la carta d’identità italiana. Quest’ultima è stata sequestrata. 

Il protagonista di questa vicenda si inserisce all’interno di una più ampia indagine che nel gennaio del 2021 aveva portato all’arresto di due cittadini moldavi trovati in possesso di documenti falsi. Una terza persona, lui, risultava irreperibile da allora e latitante. Questo fino a domenica scorsa quando gli agenti con a capo il comandante Buscarini non lo hanno rintracciato durante un posto di controllo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Con i documenti falsi ottiene una vera carta d'identità: scoperto e denunciato dalla polizia locale

AnconaToday è in caricamento